Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Racconto in musica 81: Due amiche (Boards of Canada – Julie e Candy)

Cosa vi fa stare bene? Ci saranno un sacco di cose che vi fanno sentire in pace coi sensi e non tutte così importanti, piccole cazzate su cui Amélie Poulain intesserebbe discorsi infiniti ma che guarda caso poi non bastano nemmeno a lei quando il suo amore non è corrisposto: però un po’ la vitaContinua a leggere “Racconto in musica 81: Due amiche (Boards of Canada – Julie e Candy)”

Pubblicità

Racconto in musica 80: Il centro della sfera (Yawning Man – Perpetual oyster)

Il bello dei festival musicali è che tu vai lì per ascoltare questo o quel gruppo e poi, quasi sempre, torni a casa che ne conosci almeno uno in più che non avevi mai sentito nominare. Mi è capitato spesso al Balla coi cinghiali, festival storico nato a Bardineto nel savonese e trasferitosi poi nelContinua a leggere “Racconto in musica 80: Il centro della sfera (Yawning Man – Perpetual oyster)”

Racconto in musica 79: Campionato falsato, grida il presidente (Sex Pizzul – The Fearless Vampires F.C.)

Non è che mi arrivino montagne di dischi da recensire, ma un bel po’ ne arrivano. Bene o male ci sono alcuni uffici stampa ed etichette con cui si è stabilito un contatto (in molti casi non so neanche io come) che mi mandano le loro uscite (e io, scusate l’ingratitudine, rispondo solo una voltaContinua a leggere “Racconto in musica 79: Campionato falsato, grida il presidente (Sex Pizzul – The Fearless Vampires F.C.)”

Racconto in musica 78: Spavaldo (Moltheni – Spavaldo)

Quand’è che ci si può definire esperti di qualcosa? In questo blog finora ho parlato, solo negli articoli domenicali di presentazione del racconto settimanale, di settantacinque artist* divers*, e non è che li conoscessi tutti così bene. In un paio di occasioni ho ricevuto l’aiuto di chi si è occupato del racconto, ma sono molteContinua a leggere “Racconto in musica 78: Spavaldo (Moltheni – Spavaldo)”

Racconto in musica 77: Prima visione assoluta (Future of the Left – Singing of the bonesaws)

Avete presente quelle barzellette che iniziano con “ci sono un italiano, un francese e un inglese…”? Quando ero piccolo io erano il non plus ultra della comicità (ok, magari non proprio, ma stateci), ora per quel che ne so potrebbero essersi estinte perché, signora mia, non si può più dire niente, o magari perché laContinua a leggere “Racconto in musica 77: Prima visione assoluta (Future of the Left – Singing of the bonesaws)”

Racconto in musica 76: Souvenir (boygenius – Souvenir)

Buona notte delle streghe! Siete pronti a festeggiare Halloween? Siete pronti a farvi trascinare in un vortice di paura e goliardia secondo dinamiche che abbiamo assorbito da una cultura che non c’entra niente con la nostra (ma che le ha mutuate da usanze celtiche, come mi hanno spiegato ieri in un interessante Ghost tour diContinua a leggere “Racconto in musica 76: Souvenir (boygenius – Souvenir)”

Racconto in musica 75: Panopticon (Iosonouncane – Prison)

Qualche mese fa ho svolto un corso online (quanti corsi online abbiamo frequentato? Alzi la mano chi lo ha fatto, così vi conto) sulla scrittura musicale, curioso di capire se ciò che faccio da metà della mia vita senza essere pagato lo faccio abbastanza bene da poter provare a farlo facendomi pagare (la frase cheContinua a leggere “Racconto in musica 75: Panopticon (Iosonouncane – Prison)”

Racconto in musica 74: La promessa (Guignol – La promessa)

C’è stato un periodo, qualche anno fa, in cui avevo smesso di scrivere recensioni. Lo avevo fatto perché mi sembrava di girare un po’ in tondo, occupandomi della mia piccola nicchia (una rubrica di recensioni brevissime chiamata Sonic Sushi Bar, mangiata da internet quando il dominio non è stato rinnovato) senza trovare molti stimoli alContinua a leggere “Racconto in musica 74: La promessa (Guignol – La promessa)”

Racconto in musica 73: Mappamondo (Morso – Glamour suicide)

Questo potrebbe essere uno degli articoli introduttivi più brevi che io abbia mai scritto da quando ho aperto Tremila Battute, un periodo in cui ancora mi contenevo e limitavo le informazioni sulla musica che faceva da sfondo ai racconti (sbagliando) e non sbrodolavo lessicalmente parlando dei cazzi miei come faccio di solito (e qui dovresteContinua a leggere “Racconto in musica 73: Mappamondo (Morso – Glamour suicide)”

Racconto in musica 72: Minuti e rimbalzi (Maria Antonietta – Abbracci)

Per approfondire la musica di qualche determinat* artista la cosa più semplice è andarl* a vedere dal vivo. Sento già il coro degli “e grazie al cazzo, in sto periodo ce lo dici?”, però se una cosa era vera prima non è che non lo è pure oggi e forse, piano piano, qualcosa sta ritornandoContinua a leggere “Racconto in musica 72: Minuti e rimbalzi (Maria Antonietta – Abbracci)”