Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Un Dick minore fra visionarietà, patriarcato e fede: In senso inverso

Una delle mie prime passioni letterarie, quando veleggiavo fra l’adolescenza e l’età adulta, è stata la fantascienza. E con fantascienza intendo Philip K. Dick. Ricordo che comprai i suoi primi due libri a una fiera a Bologna (l’ormai da tempo defunto Future Show). Uno era Ubik, dai più considerato il suo capolavoro, l’altro una raccoltaContinua a leggere “Un Dick minore fra visionarietà, patriarcato e fede: In senso inverso”

Pubblicità

Matt Ruff chi? Viaggio tra i libri dell’autore di Lovecraft Country

È strano come il 2020 si sia ricordato tutto a un tratto di Howard Phillips Lovecraft. Non che l’autore di Providence sia mai stato dimenticato, essendo uno dei padrini dell’horror moderno il cui influsso non smetterà mai di influenzare nuove generazioni di artisti, ma che nello stesso anno vedano la luce progetti come il filmContinua a leggere “Matt Ruff chi? Viaggio tra i libri dell’autore di Lovecraft Country”

Racconto in musica 25: Bagliori dallo spazio profondo (Calibro 35 – Thunderstorms and data)

Vorrei poter dire che ho passato il mese di pausa agostana a riunire autori di cui pubblicare racconti e ad ascoltare nuove band da farvi scoprire, ma la realtà è che A) sui primi ci sto lavorando, e non sapete quanti splendidi racconti si possono trovare sulle riviste letterarie: prima o poi farò un articoloContinua a leggere “Racconto in musica 25: Bagliori dallo spazio profondo (Calibro 35 – Thunderstorms and data)”